bio italiano

Emanuele Casale ha studiato Contrabbasso con Sebastiano Nicotra, Composizione con Eliodoro Sollima, Musica Elettronica con Alessandro Cipriani. Dopo il completamento dei suoi studi musicali all’Istituto Vincenzo Bellini di Catania si è specializzato in Composizione elettroacustica conseguendo il Diploma accademico di secondo livello con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio Licinio Refice. Ha frequentato corsi di perfezionamento con Aldo Clementi, Salvatore Sciarrino (Composizione), Giorgio Nottoli e Barry Truax (Musica Elettronica).

Ha vinto i seguenti concorsi internazionali: Irino Prize di Tokyo; Reading Panel (Ircam / Ensemble Intercontemporain) di Parigi; Concours International de Musique Electroacustique di Bourges; GRAME del Centre National de Création Musicale di Lione; IREM dell’International Music Council / Unesco; Frankfurt Opera House; Accademia delle Arti di Berlino. In Italia è stato premiato dal Cemat di Roma e dalla Fondazione Carloni di L’Aquila. Ha inoltre ricevuto il titolo di “Italian fellow in the arts” da parte del comitato statunitense dell’American Academy e l'”Award of music felloship” da parte della Fondazione americana Civitella Ranieri. È stato composer in residence all’American Academy e negli studi di musica elettronica di Berlino, di Lione e di Bourgers.

Ha ricevuto commissioni da istituzioni quali il Teatro La Fenice di Venezia (composizione per inaugurare la riapertura del teatro restaurato), il Frankfurt Opera House, la Biennale di Venezia, l’Ensemble Intercontemporain di Parigi, il Centre National de Creation Musicale di Lione, l’Orchestra Haydn di Bolzano, la Oslo Sinfonietta, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, il Festival “Manca” di Nizza, l’Istitute International de Musique Elettroacoustique di Bourges, il Quartetto Prometeo, l’ensemble United Instrument of Lucilin del Lussemburgo, l’Akademie der Künste di Berlino, l’Orchestra della Toscana.

Per la fondazione “I Teatri” di Reggio Emilia e per il Parco della Musica di Roma ha realizzato la talk-opera Conversazioni con Chomsky, con la consulenza, ed anche la partecipazione dal vivo, del linguista/attivista americano Noam Chomsky.

Sue composizioni sono state eseguite da interpreti, formazioni cameristiche e sinfoniche in rassegne concertistiche dell’Europa, Stati Uniti, Sud America ed estremo Oriente: BBC Symphony orchestra, Orchestra della RAI, Biennale di Venezia, Huddersfield Festival, Royal College of Music di Londra, Teatro Colon di Buenos Aires e molte altre.

Ha curato la stesura di lemmi dell’area audio per il Dizionario Enciclopedico di Informatica Treccani.

I lavori di Emanuele Casale sono editi da Casa Ricordi-Universal Music. E’ docente di Composizione Elettroacustica e Sound Design al Conservatorio di Palermo.

Schermata 2015-08-24 alle 21.06.26