Prima assoluta al Palazzo Ducale di Mantova

Mantova, Palazzo Ducale. Prima assoluta di “Preghiera sui fiori”, brano scritto per il Soprano Laura Catrani. Il testo è del poeta siciliano Biagio Guerrera. 30 maggio h. 21.30, Festival Trame Sonore. Laura Catrani inizia la propria carriera solistica cimentandosi nel repertorio da

Prima assoluta al Palazzo Ducale di Mantova

Mantova, Palazzo Ducale. Prima assoluta di “Preghiera sui fiori”, brano scritto per il Soprano Laura Catrani. Il testo è del poeta siciliano Biagio Guerrera. 30 maggio h. 21.30, Festival Trame Sonore. Laura Catrani inizia la propria carriera solistica cimentandosi nel repertorio da

Teatro alla Scala

Un brano scritto su commissione della Biennale di Venezia (Esistere lago, nulla e un tempo) in programma alla Scala di Milano. Spazio “A. Toscanini”, 11 aprile h 18. Nell’ambito dello stesso concerto, musiche di Wagner e Schoenberg.  

Teatro alla Scala

Un brano scritto su commissione della Biennale di Venezia (Esistere lago, nulla e un tempo) in programma alla Scala di Milano. Spazio “A. Toscanini”, 11 aprile h 18. Nell’ambito dello stesso concerto, musiche di Wagner e Schoenberg.  

Marco Angius dirige Casale, Mahler e Nono

Nei giorni 8 e 9 febbraio 2019, Marco Angius dirigerà la prima assoluta di Variazioni sulle cose, composizione per orchestra di Emanuele Casale dedicata ai sessant’anni dell’OSS. In programma anche composizioni di Mahler e Nono. Altre info in questo link. 

Marco Angius dirige Casale, Mahler e Nono

Nei giorni 8 e 9 febbraio 2019, Marco Angius dirigerà la prima assoluta di Variazioni sulle cose, composizione per orchestra di Emanuele Casale dedicata ai sessant’anni dell’OSS. In programma anche composizioni di Mahler e Nono. Altre info in questo link. 

Casale premiato dalla SIAE col progetto “Classici di oggi”

Una Commissione presieduta dal giornalista e critico musicale Angelo Foletto ha incluso Emanuele Casale tra i vincitori del progetto SIAE/Classici di oggi. La proposta è stata inoltrata dalla presidenza della storica associazione Nuova Consonanza di Roma.

Casale premiato dalla SIAE col progetto “Classici di oggi”

Una Commissione presieduta dal giornalista e critico musicale Angelo Foletto ha incluso Emanuele Casale tra i vincitori del progetto SIAE/Classici di oggi. La proposta è stata inoltrata dalla presidenza della storica associazione Nuova Consonanza di Roma.

Emanuele Arciuli suona Piove vita al Festival Urticanti

13 Dicembre 2018. Festival Urticanti, Bari, ore 20.30. Emanuele Arciuli interpreta lo studio pianistico Piove Vita.  Emanuele Arciuli suona regolarmente per alcune fra le maggiori istituzioni musicali. In Italia collabora con orchestre come la OSN della Rai, il Maggio Musicale Fiorentino,

Emanuele Arciuli suona Piove vita al Festival Urticanti

13 Dicembre 2018. Festival Urticanti, Bari, ore 20.30. Emanuele Arciuli interpreta lo studio pianistico Piove Vita.  Emanuele Arciuli suona regolarmente per alcune fra le maggiori istituzioni musicali. In Italia collabora con orchestre come la OSN della Rai, il Maggio Musicale Fiorentino,

Giornale della Musica: recensione su Piove Vita

Dal Giornale della Musica un estratto della recensione sulla composizione pianistica Piove Vita interpretata da Emanuele Torquati: “La composizione di Casale è trasparente, filigranata. Arabeschi, visioni e vibrazioni con note centellinate, scolpite che tendono pian piano a prosciugarsi in un processo dal

Giornale della Musica: recensione su Piove Vita

Dal Giornale della Musica un estratto della recensione sulla composizione pianistica Piove Vita interpretata da Emanuele Torquati: “La composizione di Casale è trasparente, filigranata. Arabeschi, visioni e vibrazioni con note centellinate, scolpite che tendono pian piano a prosciugarsi in un processo dal

Col pianista Emanuele Torquati a Villa Romana. Firenze

16 Giugno 2018. Firenze, Festival Villa Romana, ore 20. Emanuele Torquati eseguirà Piove Vita, composizione pianistica che sancisce l’approdo stilistico di Casale in ambito post-classico. Altre info sul Giornale della Musica. Vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Emanuele Torquati suona regolarmente in

Col pianista Emanuele Torquati a Villa Romana. Firenze

16 Giugno 2018. Firenze, Festival Villa Romana, ore 20. Emanuele Torquati eseguirà Piove Vita, composizione pianistica che sancisce l’approdo stilistico di Casale in ambito post-classico. Altre info sul Giornale della Musica. Vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero, Emanuele Torquati suona regolarmente in

Roberto Prosseda interpreta il secondo Studio pianistico a Pechino

29 maggio 2019. Auditorium del Millennium Monument Museum, Pechino. Nell’ambito della conferenza sull’evoluzione del linguaggio pianistico contemporaneo per il festival Meet in Beijing, Roberto Prosseda intepreterà il secondo Studio pianistico di Emanuele Casale. Altre info in questo link. Roberto Prosseda ha guadagnato

Roberto Prosseda interpreta il secondo Studio pianistico a Pechino

29 maggio 2019. Auditorium del Millennium Monument Museum, Pechino. Nell’ambito della conferenza sull’evoluzione del linguaggio pianistico contemporaneo per il festival Meet in Beijing, Roberto Prosseda intepreterà il secondo Studio pianistico di Emanuele Casale. Altre info in questo link. Roberto Prosseda ha guadagnato

Conversazioni con Chomsky su Panorama

Articolo sulla prima bolognese di Conversazioni con Chomsky apparso nella rivista Panorama: Le splendide “Conversazioni” di Emanuele Casale con Noam Chomsky Il pianista Nazzareno Carusi racconta una bellissima prima. E sull’idea di impegno in musica dice: “Ho sbagliato” Caro Direttore, il

Conversazioni con Chomsky su Panorama

Articolo sulla prima bolognese di Conversazioni con Chomsky apparso nella rivista Panorama: Le splendide “Conversazioni” di Emanuele Casale con Noam Chomsky Il pianista Nazzareno Carusi racconta una bellissima prima. E sull’idea di impegno in musica dice: “Ho sbagliato” Caro Direttore, il

Conversazioni con Chomsky al Teatro Comunale di Bologna

Bologna, 20 e 21 ottobre 2016, ore 20.30. Arena del Sole “La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile tentazione didascalica

Conversazioni con Chomsky al Teatro Comunale di Bologna

Bologna, 20 e 21 ottobre 2016, ore 20.30. Arena del Sole “La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile tentazione didascalica

Esercizio sul Risveglio, recensione

Esercizio sul Risveglio al teatro dell’Opera di Roma. Dalla recensione di Guerrino Mattei per il quotidiano Avanti: “La poeticità del fraseggio e il trillare dei “rumori” bucolici danno la sensazione immediata del bosco, degli uccelli, dei rivoli d’acqua e dello

Esercizio sul Risveglio, recensione

Esercizio sul Risveglio al teatro dell’Opera di Roma. Dalla recensione di Guerrino Mattei per il quotidiano Avanti: “La poeticità del fraseggio e il trillare dei “rumori” bucolici danno la sensazione immediata del bosco, degli uccelli, dei rivoli d’acqua e dello

“Questo è un gruppo e pace” al Teatro Massimo di Palermo

Questo è un gruppo e pace, per pianoforte, trio d’archi ed elettronica, sarà eseguito nell’ambito del festival Nuove Musiche organizzato dal Teatro Massimo di Palermo. Martedì 24 novembre 2015, ore 20:30 – Teatro Massimo Bellini – Sala Onu Il brano

“Questo è un gruppo e pace” al Teatro Massimo di Palermo

Questo è un gruppo e pace, per pianoforte, trio d’archi ed elettronica, sarà eseguito nell’ambito del festival Nuove Musiche organizzato dal Teatro Massimo di Palermo. Martedì 24 novembre 2015, ore 20:30 – Teatro Massimo Bellini – Sala Onu Il brano

Recensione CD su Ondarock

Dalla recensione del CD su Ondarock, di Leonardo Di Maio. “Il sicilano Emanuele Casale rappresenta uno di quegli autentici casi in cui il termine di compositore “post-moderno” è più congeniale. Influenzato tanto dal barocco italiano, fino ad arrivare alla Idm, alla

Recensione CD su Ondarock

Dalla recensione del CD su Ondarock, di Leonardo Di Maio. “Il sicilano Emanuele Casale rappresenta uno di quegli autentici casi in cui il termine di compositore “post-moderno” è più congeniale. Influenzato tanto dal barocco italiano, fino ad arrivare alla Idm, alla

Ripresa della Talk-opera Conversazioni con Chomsky

“La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile tentazione didascalica dell’opera. Per goderne i notevoli pregi di invenzione sonora e visiva. (…) Il canto

Ripresa della Talk-opera Conversazioni con Chomsky

“La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile tentazione didascalica dell’opera. Per goderne i notevoli pregi di invenzione sonora e visiva. (…) Il canto

Esercizio sul risveglio a Roma

11 Novembre 2015, Teatro dell’Opra di Roma, ore 20.30 Esercizio sul risveglio, per orchestra Dietrich Paredes, direttore Alcuni testi di meditazione hanno accompagnato la composizione di Esercizio sul Risveglio. Ho trovato intriganti certi pensieri sull’arte, come quello di liberare il

Esercizio sul risveglio a Roma

11 Novembre 2015, Teatro dell’Opra di Roma, ore 20.30 Esercizio sul risveglio, per orchestra Dietrich Paredes, direttore Alcuni testi di meditazione hanno accompagnato la composizione di Esercizio sul Risveglio. Ho trovato intriganti certi pensieri sull’arte, come quello di liberare il

Daniele Rustioni dirige 11, prima italiana

Il 23 settembre, al Teatro Verdi di Firenze, Daniele Rustioni dirigerà la prima italiana di 11, brano per ensemble ed elettronica commissionato dal GRAME di Lione nel 2008. A un carattere meditativo/intimista si contrappone un’espressione ludica. La parte “meditativa” è

Daniele Rustioni dirige 11, prima italiana

Il 23 settembre, al Teatro Verdi di Firenze, Daniele Rustioni dirigerà la prima italiana di 11, brano per ensemble ed elettronica commissionato dal GRAME di Lione nel 2008. A un carattere meditativo/intimista si contrappone un’espressione ludica. La parte “meditativa” è

Lieder Lontani, prima italiana

Giorno 7 settembre 2015, al Palazzo Platamone di Catania, ore 21.00. Lieder Lontani, per Soprano e pianoforte Laura Catrani, soprano Davide Cavalli, pianoforte Nello stesso concerto, musiche di Pennisi, Bellini e Clementi. Si tratta di tre brani che tentano di rievocare

Lieder Lontani, prima italiana

Giorno 7 settembre 2015, al Palazzo Platamone di Catania, ore 21.00. Lieder Lontani, per Soprano e pianoforte Laura Catrani, soprano Davide Cavalli, pianoforte Nello stesso concerto, musiche di Pennisi, Bellini e Clementi. Si tratta di tre brani che tentano di rievocare

7, Quartetto d’archi

ORTA FESTIVAL Ameno – Chiesa di S. Giovanni Battista Martedì 21 luglio 2015 – ore 21.15 Quartetto Lyskamm Béla Bartók Quartetto n. 6 Sz. 114  Emanuele Casale 7  Ludwig van Beethoven Quartetto in la maggiore op. 18 n. 5

7, Quartetto d’archi

ORTA FESTIVAL Ameno – Chiesa di S. Giovanni Battista Martedì 21 luglio 2015 – ore 21.15 Quartetto Lyskamm Béla Bartók Quartetto n. 6 Sz. 114  Emanuele Casale 7  Ludwig van Beethoven Quartetto in la maggiore op. 18 n. 5

Presentazione

Grazie ad Amadeus per le parole lusinghiere sulla composizione 5: link della pagina. Il brano è stato eseguito da Alter Ego il 18 aprile 2015. “Composto da Emanuele Casale appositamente per Alter Ego, 5 è un brano per flauto, clarinetto e nastro magnetico

Presentazione

Grazie ad Amadeus per le parole lusinghiere sulla composizione 5: link della pagina. Il brano è stato eseguito da Alter Ego il 18 aprile 2015. “Composto da Emanuele Casale appositamente per Alter Ego, 5 è un brano per flauto, clarinetto e nastro magnetico

Concerto al Parco della Musica

Roma, Parco della Musica 14 maggio, ore 21 .in my life.  Musiche di Sciarrino, Casale, Feldman, Xenakis. Interpreti: Fabio Bagnoli, Flavio Tanzi, Paolo Ravaglia, Manuel Zurria link del concerto

Concerto al Parco della Musica

Roma, Parco della Musica 14 maggio, ore 21 .in my life.  Musiche di Sciarrino, Casale, Feldman, Xenakis. Interpreti: Fabio Bagnoli, Flavio Tanzi, Paolo Ravaglia, Manuel Zurria link del concerto

5 in Germania

Martedì 30 dicembre 2014 19.30 Haus Quillo 5, per flauto, clarinetto ed elettronica Ensemble Quillo Ursula Weiler, flauto Alexander Glücksmann, clarinetto Barbara Weigle, violino Matin Smith, violoncello Max Renne, pianoforte Haus Quillo Quillowstrasse 47 D-17291 Nordwestuckermark OT Falkenhagen

5 in Germania

Martedì 30 dicembre 2014 19.30 Haus Quillo 5, per flauto, clarinetto ed elettronica Ensemble Quillo Ursula Weiler, flauto Alexander Glücksmann, clarinetto Barbara Weigle, violino Matin Smith, violoncello Max Renne, pianoforte Haus Quillo Quillowstrasse 47 D-17291 Nordwestuckermark OT Falkenhagen

Dal blog Sight Listen

Grazie al blog Sight Listen per aver pubblicato in questo link un bel post sulla composizione 11, per ensemble ed elettronica. “Contemporary Italian composer Emanuele Casale is currently one of my favorite composers. His music often makes me just stop to bask in amazement

Dal blog Sight Listen

Grazie al blog Sight Listen per aver pubblicato in questo link un bel post sulla composizione 11, per ensemble ed elettronica. “Contemporary Italian composer Emanuele Casale is currently one of my favorite composers. His music often makes me just stop to bask in amazement

5 a Villa Romana, Firenze

5 ottobre, ore 13:30 5, per flauto, clarinetto ed elettronica (2002) Alter Ego music@villaromana … SIMILAR MOTION musiche di Philip Glass, Matthew Shlomovitz, Emanuele Casale Alter Ego Manuel Zurria, flauto Paolo Ravaglia, clarinetto Oscar Pizzo, pianoforte Francesco Dillon, violoncello

5 a Villa Romana, Firenze

5 ottobre, ore 13:30 5, per flauto, clarinetto ed elettronica (2002) Alter Ego music@villaromana … SIMILAR MOTION musiche di Philip Glass, Matthew Shlomovitz, Emanuele Casale Alter Ego Manuel Zurria, flauto Paolo Ravaglia, clarinetto Oscar Pizzo, pianoforte Francesco Dillon, violoncello

Nuova composizione per Milano Musica

Questo è un gruppo e pace è il titolo del nuovo lavoro per pianoforte, trio d’archi ed elettronica commissionato dall’associazione Milano Musica. Il brano sarà eseguito dall’ensemble MDI in occasione di un concerto dedicato a Fausto Romitelli. Programma Michaël Levinas

Nuova composizione per Milano Musica

Questo è un gruppo e pace è il titolo del nuovo lavoro per pianoforte, trio d’archi ed elettronica commissionato dall’associazione Milano Musica. Il brano sarà eseguito dall’ensemble MDI in occasione di un concerto dedicato a Fausto Romitelli. Programma Michaël Levinas

Al Suså Festival / Danimarca

Suså Festival Composizione per cinque strumenti, per flauto in sol, clarinetto basso, pianoforte, violino e violoncello Sabato 30 agosto 2014 ore 15.00 EX NOVO ENSEMBLE Naestved Kulturcenter, Groennegades Kaserne Naestved, Denmark

Al Suså Festival / Danimarca

Suså Festival Composizione per cinque strumenti, per flauto in sol, clarinetto basso, pianoforte, violino e violoncello Sabato 30 agosto 2014 ore 15.00 EX NOVO ENSEMBLE Naestved Kulturcenter, Groennegades Kaserne Naestved, Denmark

Dallo Yearbook 2014 dell’Universal Music Publishing Classical

Nota di Marilena Laterza pubblicata nello Yearbook 2014 della Universal Music Publishing Classical Born, both actually and musically, before the digital age, Emanuele Casale experiences digital technology as a resource that is never taken for granted and that influences in equal measure both

Dallo Yearbook 2014 dell’Universal Music Publishing Classical

Nota di Marilena Laterza pubblicata nello Yearbook 2014 della Universal Music Publishing Classical Born, both actually and musically, before the digital age, Emanuele Casale experiences digital technology as a resource that is never taken for granted and that influences in equal measure both

Recensione: Allegro con Bocca

«(…) Bello, invece, bellissimo, anzi, quello vagamente dadaista di Emanuele Casale: una costruzione ludica sul ritmo, molto esibita, forse anche un poco sguaiata, ma viva, fresca, “rossiniana”».  Enrico Girardi su Allegro con Bocca eseguito dall’ensemble del’Orchestra della Toscana. Dal Corriere della Sera del 3 Aprile 2014.

Recensione: Allegro con Bocca

«(…) Bello, invece, bellissimo, anzi, quello vagamente dadaista di Emanuele Casale: una costruzione ludica sul ritmo, molto esibita, forse anche un poco sguaiata, ma viva, fresca, “rossiniana”».  Enrico Girardi su Allegro con Bocca eseguito dall’ensemble del’Orchestra della Toscana. Dal Corriere della Sera del 3 Aprile 2014.

Allegro con bocca a Play it

Festival Play it  Firenze, Teatro Verdi, 29 marzo ore 21. Francesco Lanzillotta, direttore.  … Nella ricerca musicale di Emanuele Casale, Allegro con bocca rientra tra i pezzi di carattere ludico ed è caratterizzato da una scrittura essenziale e immediata, dall’elevata valenza comunicativa.

Allegro con bocca a Play it

Festival Play it  Firenze, Teatro Verdi, 29 marzo ore 21. Francesco Lanzillotta, direttore.  … Nella ricerca musicale di Emanuele Casale, Allegro con bocca rientra tra i pezzi di carattere ludico ed è caratterizzato da una scrittura essenziale e immediata, dall’elevata valenza comunicativa.

Intervista per Sinerìs

Intervista per la rivista musicologica Sinerìs, di Marcello Messina Sicilian composer Emanuele Casale’s musical activity is dramatically permeated with the urge to express concern for social and political issues: as a way to implement this, he stresses the need for a

Intervista per Sinerìs

Intervista per la rivista musicologica Sinerìs, di Marcello Messina Sicilian composer Emanuele Casale’s musical activity is dramatically permeated with the urge to express concern for social and political issues: as a way to implement this, he stresses the need for a

RAI Nuova Musica 2014

01.03.2014, ore 21, Auditorium “Arturo Toscanini” di Torino. Direttore: Marco Angius Emanuele Casale, A Victor Hugo Daza (2006), per orchestra … Nota di sala  Emanuele Casale ha seguito fra l’altro corsi di Aldo Clementi e di Salvatore Sciarrino, e si

RAI Nuova Musica 2014

01.03.2014, ore 21, Auditorium “Arturo Toscanini” di Torino. Direttore: Marco Angius Emanuele Casale, A Victor Hugo Daza (2006), per orchestra … Nota di sala  Emanuele Casale ha seguito fra l’altro corsi di Aldo Clementi e di Salvatore Sciarrino, e si

Articolo del Manifesto su Conversazioni con Chomsky

Un estratto da “La regola sonora di Chomsky” di Mario Gamba | IL MANIFESTO | 28.01.2014 “La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile

Articolo del Manifesto su Conversazioni con Chomsky

Un estratto da “La regola sonora di Chomsky” di Mario Gamba | IL MANIFESTO | 28.01.2014 “La melodia è di squisita fattura e di fascinosa sventatezza, crea un incantamento insieme ai suoni cangianti e sognanti dell’elettronica. (…) Allucinato lirismo. Forse è giunta l’ora di trascurare ogni possibile

Al Parco della Musica, con la partecipazione di Noam Chomsky

Auditorium Parco della Musica, Roma – 24 gennaio 2014 Sala Sinopoli, ore 21 Conversazioni con Chomsky Talk-opera per ensemble, voce, elettronica e video Emanuele Casale, musica Fabio Cherstich, regia Simone Gozzano, consulenza scientifica Igor Renzetti, video Parteciperanno alla performance: Noam Chomsky

Al Parco della Musica, con la partecipazione di Noam Chomsky

Auditorium Parco della Musica, Roma – 24 gennaio 2014 Sala Sinopoli, ore 21 Conversazioni con Chomsky Talk-opera per ensemble, voce, elettronica e video Emanuele Casale, musica Fabio Cherstich, regia Simone Gozzano, consulenza scientifica Igor Renzetti, video Parteciperanno alla performance: Noam Chomsky

Buongiorno stanza Audace: articolo sul Blog /nu/thing

Qui di seguito un articolo sul brano per orchestra Buongiorno Stanza Audace, pubblicato nel blog Nuthing. … “Tempo fa, su queste stesse pagine, si parlava di “scavare”. Scavare per me vuol dire cercare, modellare, impregnarsi, annullarsi e ricrearsi ogni istante

Buongiorno stanza Audace: articolo sul Blog /nu/thing

Qui di seguito un articolo sul brano per orchestra Buongiorno Stanza Audace, pubblicato nel blog Nuthing. … “Tempo fa, su queste stesse pagine, si parlava di “scavare”. Scavare per me vuol dire cercare, modellare, impregnarsi, annullarsi e ricrearsi ogni istante